L’APPROCCIO GLOBALE

approccio_logo
ACOLTARE E SEGUIRE LA PAZIENTE IN OGNI MOMENTO DEL SUO PERCORSO

Ritengo che il medico sia un professionista che offre la sua particolare preparazione in un determinato settore senza sentirsi un mago dato che la medicina non è una scienza esatta (ma sempre in evoluzione) e l’uomo non è un algoritmo matematico. (La malattia si presenta in ciascuno in maniera diversa e alla terapia si risponde in maniera altrettanto variabile). L’esperienza, la preparazione, il continuo studio e ricerca insieme ad una capacità di ascolto sono elementi fondamentali per essere efficaci in ogni professione e soprattutto in medicina. Ogni individuo ha aspetti personali da conoscere… la sua storia, il suo carattere, il contesto in cui vive, e lavora e sue abitudini le convinzioni sono aspetti importanti per capire e quindi consigliare la soluzione che potrebbe essere più efficace.
Mente e corpo sono due entità unite con influenza costante. Credo con molta più convinzione degli anni passati che il pensiero influenzi il nostro corpo e possa aiutare sia ad ammalarlo che a guarirlo.
Credo che la terapia che si debba proporre non sia solo un farmaco adeguato , ma anche il dialogo possa offrire un momento di riflessione per inserire nella propria vita gli elementi di cambiamento utili per migliorare lo stato di salute e conservarlo.